Sharm el Sheikh, normale operatività di Phone and Go

piramide-egitto-wikipediaNei giorni scorsi vi avevamo parlato dello “sconsiglio” da parte del Ministero degli Esteri italiano rispetto ai viaggi in Egitto. Nonostante l’indicazione della Farnesina, alcuni tour operator hanno mantenuto la normale operatività. E’ il caso, ad esempio, di Phone and Go, che ha confermato le partenze del 9 e del 16 marzo 2014.

Con una nota ripresa da ttgitalia.com, Phone and Go fa sapere che i pacchetti all inclusive confermati su Sharm el Sheikh domenica 2 marzo sono stati 71 su 219: “In 74 hanno preferito essere riprotetti su Hurghada, Marsa Alam e Maldive e altrettanti hanno chiesto di congelare l’importo per il futuro. Non abbiamo però avuto alcun annullamento”. Insomma, c’è tanta voglia di Egitto nonostante lo sconsiglio del governo italiano.

Ti potrebbe interessare:
Un Commento
  1. L’ennesimo, inutile sconsiglio!!!! Basta, non se ne può più!!!! Il turismo è in ginocchio e qua a Sharm è sempre tutto tranquillo…. E’ dura capirne la logica…. Io abito da anni a Sharm, per qualsiasi reale informazione scrivetemi pure… amosharm@libero.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *