Sharm el Sheikh, viaggi più sicuri: la Farnesina toglie lo sconsiglio

sharm-sheikh-foto-wikipediaFinalmente la tanto attesa notizia è arrivata. Tour operator, agenzie di viaggi e turisti possono esultare: il Ministero degli Esteri ha tolto lo sconsiglio su Sharm el Sheikh, perla del Mar Rosso.

La raccomandazione della Farnesina è ora quella di evitare località diverse rispetto ai resort di Sharm, alle aree turistiche dell’Alto Egitto, alle coste del Mediterraneo.

Si tratta di una notizia per certi aspetti prevedibile, visto che gli operatori turistici chiedono da diverso tempo che venga aggiornata la posizione del Ministero degli Affari Esteri rispetto a questa area.

Con lo sconsiglio, decadono contemporaneamente tutte le ‘condizioni speciali’ per la cancellazione dei viaggi da parte dei viaggiatori previsti dalla normativa in vigore.

Immediato è stato il commento da parte dei tour operator dopo che è stato rimosso il warning. Viene espressa grande soddisfazione per la decisione della Farnesina in quanto l’area del Mar Rosso è considerata fondamentale per il turismo e dunque la nostra economia in generale.

Il governo italiano, comunque, informa che la situazione complessiva dello Stato egiziano non è ancora delle migliori. L’area è politicamente e socialmente instabile. A rendere tutto più difficile è la situazione sulla Striscia di Gaza: va ricordato che l’Egitto confina con Israele.

Nella nota appena diffusa dalla Farnesina si legge: “Si raccomanda  la massima prudenza ai connazionali che si trovino in Egitto, in particolare nei luoghi pubblici come le stazioni dei bus, la metropolitana, i mercati, nonché nelle vicinanze di edifici governativi, stazioni di polizia, installazioni militari, musei e nei tratti stradali che collegano gli aeroporti alle località turistiche”.

Nel dettaglio – fa sapere il governo – la situazione appare particolarmente problematica nella regione al confine con la Striscia di Gaza, oltre che al Cairo, ad Alessandria, nelle altre principali città del Delta e del Canale di Suez e nell’area centro-settentrionale della Penisola del Sinai.

Foto di Sharm el Sheikh (fonte: Wikipedia)

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *