Vacanze di ferragosto alle Canarie: il divertimento è a Gran Canaria

A circa cento chilometri dalle coste marocchine, circondato dalle acque dell’Oceano Atlantico, si trova un arcipelago che è giustamente considerato tra i affascinanti del mondo. Il gruppo di isole, la cui origine è vulcanica, gode di un clima mite per tutte le stagioni. Qui la natura è la dominatrice assoluta, ma anche la modernità ha saputo ritagliarsi il suo giusto spazio. Che ne dite di passare le prossime vacanze di ferragosto alle Canarie?Canarie
I voli diretti partono dai principali aeroporti italiani, quali Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Verona, Bologna e altri. La durata del viaggio si aggira intorno alle 4 ore. Sono diverse le compagnie low cost che collegano l’Italia col meraviglioso arcipelago al largo delle coste africane. Si può risparmiare molto tramite un volo last minute o last second. Il turista che preferisce una gita ben pianificata, potrà acquistare invece un pacchetto all inclusive, nel quale sono inclusi il volo e l’hotel.
Le vacanze di ferragosto qui sono sinonimo temperature medie massime intorno ai 29 gradi e minime intorno ai 22 gradi. Insomma, c’è qualcosa in meno rispetto alle coste mediterranee, dove le temperature sono bollenti. Anche qui, sono improbabili le piogge. L’umidità è bassa, per questo il clima estivo è decisamente sopportabile.
Le Canarie sono fra le isole più visitate del pianeta. Splendido il paesaggio vulcanico, meravigliose le spiagge bianche, sensazionale il mare cristallino.
Fra le isole dell’arcipelago, una delle più amate è Gran Canaria. Le vacanze di ferragosto a Gran Canaria significano potere fare visita ai tanti parchi naturali. In questa striscia di terra possiamo incontrare specie animali e vegetali realmente uniche sul pianeta. Specie studiate persino dagli scienziati, tale è la loro importanza.
L’arcipelago al largo delle coste marocchine è perfetto per chi ama praticare sport.  In particolare il golf è diffuso da due secoli.  Sono molto praticati il surf, il wind surf, la vela, le escursioni, il diving e lo snorkeling.
E ora passiamo alla cucina, altro motivo per cui tanti turisti si spingono sino a quest’angolo estremo di Spagna.  Il piatto forte delle Canarie è il pesce fresco, che viene cucinato in moltissimi modo ed è sempre abbinato a salse piccanti, famose come mojos. Assolutamente da gustare sono i vini, i liquori locali e i dolci, fra cui gli huevos mole.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *