Hyperloop, il sistema di trasporto futuristico

Da Dubai ad Abu Dhabi in 15 minuti?

Sarà possibile possibile con Hyperloop!

Un percorso di 90 miglia nel deserto, tutto pianeggiante, effettuato in soli 15 minuti anzichè 2 ore in auto.

Questa è la scommessa del miliardario Peter Diamandis.

“Hyperloop reinventa il trasporto . Questo è il futuro. Come la telefonia mobile  ha reinventato il mondo”

Hyperloop, che verrà inaugurato nel 2020 in occasione dell’Expo di Dubai, rappresenterà la modalità di trasporto più pulita, più sicura e più veloce per collegare il mondo.

L’alta efficienza energetica accoppiata alla propulsione elettrica, rende questa modalità di trasporto libera da emissioni di carbonio.

hyperloop 1L’aria compressa viene utilizzata per far levitare la “capsula” tramite cuscinetti ad aria.

hyperloop 3Il compressore aspira aria invece di spostarla pertanto la capsula viene “succhiato” in avanti piuttosto che “spinto” come nei modi tradizionali di trasporto.

hyperloop 2Tubi in calcestruzzo o acciaio sigillati, installati sopra o sotto terra, vengono pompati in modo permanente per rimuovere l’aria e, quindi, la resistenza, hyperloop 4mentre i motori elettrici creano un forte campo magnetico che permette alle capsule di percorrere il tubo che li ospita senza alcuna forma di attrito.

Con possibili velocità di 1200 kph, sarà il mezzo di trasporto più sicuro al mondo soprattutto perché verrà eliminato qualunque intervento hyperloop 5umano, non c’è il guidatore, quindi viene escluso il fattore umano che è la causa più comune di incidenti in sistemi di trasporto pubblico come questo.

Hyperloop rivoluziona anche il concetto di pendolarismo, migliora la qualità della vita di chi viaggia ed è obbligato a spendere più di due ore del proprio tempo per raggiungere il posto di lavoro.

Questo straordinario progetto è il sogno di Elon Musk, l’uomo che ha creato PayPal, è ed è stato discusso nel 2013 in seguito al suo desiderio di sfruttare la tecnologia per un utilizzo diffuso e a favore della collettività.

Craig Hodgetts, professore universitario alla UCLA (University of California, Los Angeles) a capo del team di progettazione, sostiene che  “… sentirete la spinta di accelerazione, come se foste all’interno di una macchina potente molto veloce, ma non percepirete quasi nessun senso di movimento durante il viaggio…”

(fonte immagini www.hyperlooptech.com)

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *