Costa Crociere e Vueling, strategie di crescita

STRATEGIE DI CRESCITA per l'accordo nato tra Costa Crociere e Vueling

 

 

 

 

 

 

GENOVA, 23 FEBBRAIO 2017 – Costa crociere ha firmato un accordo con Vueling.

Tale accordo strategico con la compagnia iberica permetterà di migliorare i collegamenti aerei fra le diverse città europee dedicati ai Clienti di Costa Crociere.

Insieme al rinnovo della partnership con Iberia fino al 2019, la collaborazione consentirà di aumentare il numero dei posti dedicati ai croceristi Costa negli aeroporti italiani di Roma, Napoli, Bari, Trieste e Palermo.

I crocieristi provenienti dai paesi europei potranno raggiungere Barcellona per iniziare la loro crociera, grazie ai collegamenti aerei da Roma, Napoli, Palermo, Amsterdam, Monaco e Bruxelles.

David García Blancas, Direttore Commerciale di Vueling: «Questo nuovo importante accordo con Costa si propone di offrire alle agenzie di viaggio e a Costa Crociere una vasta gamma di opportunità, che si traducono in un servizio al cliente ancora più efficiente, agevole e comodo».

Victor Moneo, Direttore Vendite Spagna di Iberia: «Siamo lieti di rinnovare la nostra partnership strategica con Costa Crociere, una compagnia con la quale collaboriamo dal 2014, con ottimi risultati. Questa collaborazione permette ai clienti di raggiungere i porti di imbarco delle crociere da tutte le destinazioni comprese nel network di Iberia, 125 in tutto il mondo. Inoltre, grazie al lavoro congiunto con Iberia Airport Services, i clienti hanno la possibilità di effettuare il check-in dei propri bagagli in aeroporto e di ritrovarli direttamente nella cabina della nave. Il nostro obiettivo è quello di offrire la migliore esperienza di viaggio possibile».

Raffaele D’Ambrosio, Direttore Generale Spagna e Portogallo di Costa Crociere: «Siamo molto orgogliosi di presentare la nostra partnership con due aziende del settore turistico leader a livello internazionale. Con Vueling abbiamo firmato un primo accordo di tre anni, mentre con Iberia abbiamo rinnovato una collaborazione già di successo. Grazie a queste due iniziative, metteremo a disposizione dei nostri passeggeri più di 235.000 posti aerei fino al 2019, a conferma del nostro impegno per migliorare continuamente l’esperienza di viaggio e rendere ancora più accessibile il prodotto crociera ai nostri ospiti. Questo nuovo accordo rappresenta uno degli elementi principali della strategia di crescita a breve termine di Costa Crociere in Spagna e Portogallo».

fonte testo www.ansa.it

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *