Traffico Aereo: arriva il divieto di portare a bordo dispositivi elettronici scarichi

Presto su tutti i voli non sarà più possibile imbarcare Smartphone e Tablet scarichi. La notizia è di qualche giorno fa e la norma viene già applicata negli Stati Uniti. Attenzione arriverà presto in Italia e in Europa.

smartphone_tablet_aereoQuesta nuova misura di sicurezza servirà infatti a stroncare tentativi di attacchi terroristici di “nuova generazione”, infatti, potrebbero essere camuffati esplosivi o disturbatori elettronici sotto forma di smartphone!

La prima compagnia europea, che ha deciso di adeguarsi da subito alla normativa di sicurezza già attiva oltre oceano, è la British Airways che, sui voli in partenza dagli scali britannici diretti negli Stati Uniti, sta già applicando la procedura. Infatti nel momento dei controlli di sicurezza viene effettuato un ulteriore ispezione proprio su smartphone e tablet, che dovranno risultare accesi; in caso contrario, i dispositivi verranno sottoposti a procedure di controllo più accurate e più lunghe con addirittura il rischio di far perdere il volo prenotato. Se il passeggero non vorrà perdere tempo, alcune compagnie danno la possibilità  di far spedire i device scarichi al proprio indirizzo (ovviamente pagando i costi di spedizione).

Molte partenze dall’Italia con destinazione USA fanno scalo in Gran Bretagna quindi, sin da subito, se avete in programma un viaggio negli Stati Uniti ricordatevi di questa nuova norma e magari portatevi dietro un carica batterie. Anche quando acquistate un nuovo device nell’area shopping dell’aeroporto dovrete provvedere a caricare almeno in parte il nuovo smartphone o tablet prima di poter procedere all’imbarco!

Perchè rischiare? Se non riuscite a starne senza prima di partire consigliamo di verificare che tutti i vostri dispositivi elettronici siano carichi abbastanza da porter superare il controllo ai banchi di sicurezza!

 

Fonte Foto: pianetatech.it

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *