Ponte di Ognissanti da brivido, il castello di Azzurrina

Ponte di ognissanti Castello di AzzurrinaPer un vero ponte di Ognissanti da brivido si può prenotare una vacanza all inclusive a Corinaldo, piccolo centro in provincia di Ancona: per i voli c’è l’aeroporto di Falconara. Da alcuni anni il borgo storico è teatro di un’imponente festa in maschera per la notte di Ognissanti. Durante tutta la notte, oltre che degustare cibi della tradizione e dell’ottimo vin brulè, si possono ammirare spettacoli estemporanei di artisti da strada, artigiani con le loro bancarelle, personaggi inquietanti che girano tra i vicoli spaventando chiunque incontrino.
L’atmosfera non è lugubre, al contrario, il clima di festa si respira in ogni carruggio del borgo, mentre nell’aria si spandono i profumi dei biscotti caldi e della carne arrosto. Trovare un hotel a basso prezzo è molto semplice, dato che tutta la zona è disseminata di agriturismo e B&B. La festa impazza per tutta la notte, me se l’indomani non si è ancora stanchi, con poco più di un’ora di auto si può visitare lo spettacolare castello di Montebello, situato alle spalle della riviera romagnola, divenuto famoso per la presenza dello spirito della piccola Azzurina.
La leggenda vuole che la piccola figlia del signore del castello fosse nata albina, cosa piuttosto sconvolgente al tempo. La madre, per evitare che fosse uccisa in quanto strega, le tinse i capelli con una mistura di cenere, dando luogo alle sfumature azzurre che le valsero il soprannome. La bimba un giorno, inseguendo la sua palla, sparì negli scantinati e da allora si manifestano fenomeni a dir poco inquietanti. Le registrazioni che vengono fatte ascoltare durante la visita sono suggestive e al contempo agghiaccianti.
Chi vuole passare un festa di Ognissanti davvero da brivido non deve fare altro che prenotare il biglietto, meglio se per la visita notturna, ancora più emozionante. Sono molti gli studi che cercano di spiegare la fenomenologia del fantasma di Azzurrina al punto che, a breve, dovrebbe uscire anche un lungometraggio dedicato alle apparizioni della bambina. Se si amano le emozioni forti e si vuole trascorrere un ponte davvero indimenticabile, questa è l’offerta perfetta. Ma non solo, oltre ai brividi si potranno gustare pietanze regionali dal gusto intenso e visitare in modo inusuale la riviera più cool dei mesi estivi che tanto ha da offrire anche durante la stagione invernale.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *