Sognando la California con Airberlin

A partire da maggio sarà possibile raggiungere da diversi aeroporti italiani, con breve scalo a Düsseldorf, le due principali mete della California, San Francisco e Los Angeles.

A partire da venerdì 6 maggio Airberlin servirà cinque voli alla settimana per San Francisco dagli aeroporti di Roma, Venezia, Bologna e Firenze e quattro frequenze settimanali da Milano.

Per Los Angeles i passeggeri possono scegliere tra un volo giornaliero da Milano, Roma, Venezia, Bologna e Firenze e due voli settimanali da Catania e Olbia, sempre con uno stop conveniente all’hub airberlin di Düsseldorf.

In aggiunta alle due città californiane Airberlin offre anche altre cinque destinazioni americane molto apprezzate: New York, Chicago, Miami, Fort Myers e – meta nuova a partire dal 7 maggio – Boston: gli States da est a ovest.

Il focus di Airberlin sulle destinazioni americane da un lato conferma l’intenzione della compagnia di raggiungere mete dal grande fascino e dal forte appeal turistico, dall’altro mostra l’ampia offerta per i passeggeri business.

Su tutti i voli a lungo raggio i passeggeri di Airberlin possono usufruire dei sedili FullFlat, completamente reclinabili e con accesso da entrambi i lati, che garantiscono maggiore comfort e privacy, per un volo all’insegna del relax in business class.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *